Archivio - Maria SS del Carmelo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Archivio

Arrivederci p. Miro Ravlic

Ciao p. Miro
ti rivolgiamo un sentito ringraziamento per l'opera svolta e per l'entusiasmo profuso in questa comunità.
Sappiamo che sei stato designato ad altri incarichi, in altri luoghi all'estero;
Ebbene sappi che noi ti saremo sempre vicini con le nostre preghiere e con il nostro cuore.
Ci auguriamo che, in qualsiasi altro luogo in cui andrai nel prossimo futuro, possa portare con te il ricordo vivo di questa parrocchia, con la speranza che la Beata Vergine Maria abbia sempre le braccia aperte per te e sia disponibile in ogni evenienza della vita ad accogliere le tue suppliche.
Con affetto
la comunità parrocchiale di Archi Carmine.
Scarica i documenti

Intitolazione strada a Monsignor Canonico PAOLO GIUNTA
Prelato d’onore di Sua Santità
Decano Capitolo Metropolitano Archidiocesi Reggio Cal.- Bova

La cerimonia d’inaugurazione della via intitolata a  Mons . PAOLO GIUNTA -(ex via XXI agosto nel tratto che va dalla via marina al corso Garibaldi )– si è svolta sabato 29 ottobre 2016 alla presenza di un folto pubblico , del Sindaco Falcomatà, di  monsignor Denisi –decano del capitolo metropolitano ,di rappresentanti delle Istituzioni civili nazionali, regionali,metropolitani, comunali, dell’associazione culturale Anassilaos, della scuola , della sanità , dei cavalieri templari , di padre Piero Lonni –parroco di Archi Carmine ,dei familiari di Monsignore e di ex alunni – oggi stimati professionisti. La targa è stata scoperta dal Sindaco avv. Giuseppe Falcomatà insieme all’avv. Cristina Giunta- nipote del Prelato.
Nuova giornata "differenziamoci, coltiviamo la speranza". Domenica 25 Giugno 2017 dalle ore 15:00, vi aspettiamo per lavorare tutti insieme alla manutenzione e riassetto della Terra del gioco, la piazza accanto la Chiesa Maria Santissima del Carmelo e saranno fondamentali: guanti da lavoro e in lattice, sacchi grandi trasparenti, attrezzi da lavoro e giardinaggio ( tagliaerbe, pale, picconi, rastrelli e forbici da giardinaggio, trapano avvitatore ecc...). Ogni vostro piccolo o grande contributo sarà importante, per cui Vi aspettiamo!

Domenica 28 dicembre 2016


Alle ore 21.00 Presso la Chiesa del Carmine - Archi

Auguri padre Piero per i tuoi 39 anni di sacerdozio
Carissimo padre Piero,
in occasione del 39° anniversario della tua prima Celebrazione Eucaristica, la comunità parrocchiale di Archi Carmine vuole farti gli auguri e stringersi con gioia intorno a te, ma soprattutto vuole ringraziare Dio che ti ha voluto in questa parrocchia come guida e pastore.
Dio ci ha fatto un dono grande attraverso te, che ogni giorno, consacrando il pane e il vino, rendi possibile quel miracolo d´Amore che è l´Eucarestia, che ci mette in contatto con l´Eterno e ci rende figli di Dio, proiettati e destinati al Paradiso.
Vogliamo pregare insieme a te perché il Signore faccia fiorire nuove vocazioni sacerdotali nella nostra parrocchia sul solco
che tu hai tracciato, come discepolo di Gesù Cristo, e perché le nostre famiglie vivano sempre più la dimensione di Chiesa domestica.
Ti vogliamo bene e ti siamo riconoscenti per il tuo impegno in parrocchia.
Grazie Signore per il dono di padre Piero, e grazie a te, Piero, che ci vuoi bene.
La tua comunità

Archi Carmine 3 dicembre 2016
Se vuoi, puoi varcare anche tu la Porta Santa

Dal 10 al 13 settembre, a Piazza Camagna, la “Tenda della Misericordia”

L’anno del Giubileo della Misericordia apre le porte a tutti. Continuano le iniziative nelle diocesi d’Italia con particolare attenzione all’accoglienza, alla preghiera, all’ascolto. La Chiesa, ad ogni livello, raccomanda la pratica dell'Adorazione Eucaristica. Questa liturgia avviene con la presenza dell'Ostensorio che contiene il Santissimo, rappresentato da un'ostia consacrata in precedenza.
Il movimento del Rinnovamento dello Spirito, in collaborazione con l’Ordinariato Militare per l’Italia sta portando avanti l’esperienza della “Tenda della Misericordia”. Si tratta di un tempo prolungato nella preghiera davanti al Santissimo Sacramento, con la possibilità di accostarsi al sacramento della riconciliazione.
Tutte le informazioni utili da sapere
sulla canonizzazione di Madre Teresa

Si avvicina la data della santificazione di Madre Teresa di Calcutta

Madre Teresa di Calcutta, la suora fondatrice della congregazione delle Missionarie della Carità, che destinò la propria vita in aiuto delle persone più bisognose dell'India, sarà proclamata santa da papa Francesco, il 4 settembre. L’ impegno e il lavoro dedicato in favore della povertà la resero una delle missionarie più famose al mondo. Prima della sua morte, avvenuta a Calcutta nel settembre del 1997, a lei fu donato nel '79 il Nobel per la Pace, e solo dopo 24 anni dalla sua scomparsa, nel 2003, vi fu la beatificazione assegnatale dal Pontefice Giovanni Paolo II.

La comunità diocesana si è ritrovata sabato 25 giugno in Cattedrale per vivere la Cele­brazione, presieduta dall'arci­vescovo Giuseppe Fiorini Morosini, di ammissione all'Ordine Sacro del Diaconato: uno di quei momenti di grazia che, insieme alle consacrazio­ne sacerdotali, le consacrazioni diaconali, il conferimento dei ministeri, manifestano in essa l'azione fruttuosa della trasmis­sione della fede che fa fiorire le diverse vocazioni. Come ha voluto sottolineare l'arcivescovo introducendo la Celebrazione, questa è una di quelle occasioni in cui la comu­nità "gioisce e vede l'azione dello Spirito che chiama, susci­ta e invia, e dice grazie perché ci aiuta, ci assiste ancora, ci dà energie nuove per poter inten­sificare il cammino di fede".
Torna ai contenuti | Torna al menu